Ribes nigrum, 50ml

da Fitosofia
€13.90

Tradizione e storia
Il Ribes nigrum è un gemmoderivato usato comunemente per la sua potente azione antiinfiammatoria ed antireattiva. Secondo la visione Umorale la sua azione è dovuta principalmente ad un energico “raffreddamento” epatico, agisce in modo complementare all'Acer Campestris. Acer espelle l'eccesso di calore epatico tramite gli organi emuntori, Ribes lo riduce raffreddando il Fegato, l'organo che governa il calore. Si usa d'estate al posto dell'Acer, al contrario dell'Acer spegne le reazioni cutanee.

Organotropismo: corteccia surrenale

Proprietà
Il gemmoderivato di Ribes nigrum è indicato soprattutto in caso di allergie stagionali, reazioni allergiche ed, in generale, per tutte le forme infiammatorie. Ribes Nigrum stimola l'attività della corteccia surrenale ed è particolarmente indicato in tutte le sindromi allergiche acute ed in caso di fenomeni flogistici a livello mucosale, epiteliale, respiratorio, digestivo e urinario; vanta infatti proprietà antiallergiche, antireattive, antinfiammatorie e sinergizzanti con gli altri gemmoderivati con cui spesso viene associato.

Indicazioni
Il Ribes Nigrum viene comunemente utilizzato come coadiuvante al trattamento di molte problematiche:
-Sistema Dermico: dermatiti e dermatosi, eczema atopico, orticaria cronica (con Alnus glutinosa), orticaria e dermatiti di origine allergiche, eritemi solari (con Ficus carica).
-Sistema Respiratorio: riniti e rinofaringiti recidivanti, (con Rosa canina e Abies Pectinata), sinusiti, (con Alnus glutinosa e Carpinus betulus), enfisema polmonare, bronchiti croniche (con Carpinus Betulus, Viburnum Lantana e Juglans Regia), oculoriniti e congiuntiviti allergiche stagionali (raffreddore da fieno, riniti spasmodiche), asma bronchiale di tipo allergico, bronchiti allergiche.
-Sistema Urogenitale: adenoma della prostata, (con Sequoia gigantea), prostatite cronica, (con Sequoia gigantea, Quercus peduncolata, Betula puscens e Calluna vulgaris), cisti ovariche e fibroma uterino (con Rubus idaeus).
-Sistema Muscolo-scheletrico: artrosi, gonartrosi, coxartrosi, artrite, poliartrite, pelvispondilite anchilosante, artrite psoriasica e tutte le forme di reumatismo infiammatorio, (con Ampelopsis veitchii, Pinus montana, Vitis vinifera).
-Apparato oculare: lesioni retiniche, retinopatia diabetica (con Morus nigra e Juglans regia), atrofia del nervo ottico (con Acer campestre), diminuzione dell'acuità visiva (con Vaccinium myrtillus).

Ingredienti
Macerato idroalcolico glicerinato (Stabilizzante: glicerina, alcol etilico, acqua, gemme 2%) di Ribes nigrum L. (Ribes nero). Tenore medio degli ingredienti caratterizzanti per dose massima giornaliera pari a 150 gocce corrispondente a 3,9 g di macerato idroalcolico glicerinato di Ribes nigrum.

Indicazioni d'uso: 50 gocce al mattino, 50 gocce nel primo pomeriggio. Se possibile, è opportuno al mattino utilizzarlo tra le 6 e le 8, orario in cui le nostre ghiandole surrenali producono il cortisolo.

Formato: flacone in vetro da 50 ml con pipetta contagocce